SENSORE ANTIURTO

Monitorate gli impatti a cui sono state esposte le vostre attrezzature durante un trasporto e una spedizione

Logistica e gestione della catena di fornitura all'avanguardia grazie al sensore antiurto

I responsabili della logistica sanno che i beni corrono un grosso rischio di subire danni durante il trasporto e la spedizione.

Vi diranno anche che sfortunatamente questo tipo di danno viene scoperto spesso solo dopo che il carico è arrivato alla destinazione finale.
Diventa quindi difficile determinare le responsabilità assicurative, in quanto non potete dimostrare dove e quando si è verificato l’incidente.

Visibilità completa di una movimentazione corretta o impropria grazie alla soluzione di tracciamento Trusted

Installando un dispositivo di tracciamento Trusted avrete una visibilità completa grazie al sensore antiurto integrato – in alcuni settori industriali chiamato anche registratore di urti.

Il dispositivo di tracciamento registra e monitora gli impatti; questo vi aiuta controllare come vengono movimentate le vostre attrezzature, e vi offre dati utili per redigere un rapporto di conformità dei vostri trasporti.

Vi può avvertire in tempo reale quando si verificano eventi con potenziali danni, oppure vi aiuta a dimostrare dove e quando si è verificato il danno registrando eventi di impatto anche in aree fuori copertura.

Misurate gli impatti durante l’intero viaggio dei container su rotaia o su strada.
Oppure seguite i punti cruciali di transito, ad es. la movimentazione nei porti: una fase con un grande rischio di danni ai carichi, come dimostrano i nostri lunghi anni di esperienza nell’assistere i clienti a gestire i danni.

CASO DI STUDIO

B&W Vølund ha ridotto i costi legati ai danni analizzando gli impatti degli urti

B&W Vølund utilizza i dati provenienti da Trusted Visibility Suite™ per analizzare se il loro carico è stato esposto a potenziali cadute durante il trasporto e la spedizione.

Controllando la movimentazione dei loro preziosi carichi sono riusciti a realizzare notevoli risparmi sui costi.

Leggete tutta la storia qui

Come funziona il sensore antiurto?

L’accelerometro a 3 assi registra gli impatti e le vibrazioni.
L’accelerometro X Y Z è in grado di rilevare la direzione dell’impatto.
Impostando una soglia massima, ad es. 5 G, riceverete un allarme quando la soglia viene superata.

Il sensore antiurto vi permette di identificare i dati seguenti:

  • Misurazione degli impatti della forza G
  • Direzione degli impatti
  • Allarmi in tempo reale e analisi dello storico dei dati
  • Ora e ubicazione degli eventi

Tutti questi dati vi aiutano a identificare le cause degli impatti e della movimentazione impropria del vostro carico e delle vostre attrezzature in transito, consentendovi di reagire rapidamente e prendere decisioni intelligenti.

Utilizzate i dati sugli urti per documentare la movimentazione, ridurre i costi di spedizione e migliorare le informazioni al cliente e la sua soddisfazione.

Articolo approfondito

Digitalizzare la vostra attività

È in costante aumento l’esigenza di ottimizzare i processi e assicurare che le consegne siano puntuali e senza danni.
Queste sfide possono essere gestite e controllate con un semplice data logger in grado di offrire preziose informazioni digitali.

Se siete interessati a digitalizzare la vostra attività ma non sapete come funziona un data logger, potete iniziare da qui.
Questa guida vi offrirà una comprensione completa.

Scoprite di più sulle funzioni di un data logger qui (in inglese).

CONTATTO

Volete saperne di più sul nostro sensore antiurto?

Sarò felice di studiare una demo specifica dei nostri prodotti per mostrarvi come possiamo risolvere le vostre esigenze di tracciamento.
 

Chiamatemi oggi oppure fissate un incontro qui – online o sul posto.

Sales Manager

Michele Muratore

CONDIVIDI

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter